Piramide Alimentare

Home  >>  Piramide Alimentare

Piramide alimentare italiana

La piramide alimentare nasce come strumento idoneo per trasmettere al meglio le linee guida alimentari ritenute giuste sulla base di evidenze scientifiche. Il messaggio in questo caso è affidato alla grafica. La piramide alimentare italiana si articola in sei piani in cui sono disposti in modo scalare i vari gruppi di alimenti indicati con colori diversi per sottolineare che ciascuno è caratterizzato da un diverso contenuto di nutrienti. Alla base si trovano alimenti di origine vegetale che sono il fondamento della dieta mediterranea, mentre ai piani successivi si trovano gli alimenti di origine animale, i legumi, i condimenti, i dolci e gli alcolici che sono più ricchi di calorie rispetto a qualli più bassi. Pertanto man mano che si sale da un piano all'altro si incontrano alimenti da consumare con minore frequenza e se si considerano le attuali abitudini alimentari sarebbe auspicabile una maggiore attenzione sui consumi di questi alimenti ad elevato contenuto calorico per ridurre il sovrappeso e prevenire l'obesità e le patologie metaboliche. Essa mostra in modo semplice e intuitivo cosa bisogna fare per seguire una dieta salutare ed equilibrata.

Tale schema può essere utile per confutare false credenze, come per esempio quella di considerare utile l'eliminazione dalla propria dieta di alimenti come pasta e pane ai fini del dimagrimento. Infatti in una dieta bilanciata, indipendentemente dal grado di sovrappeso/obesità e dal fabbisogno calorico circa il 55-60% delle calorie assunte dovrebbe derivare dai carboidrati complessi, il 10-15% circa dalle proteine animali/vegetali e il 25-30% circa dai grassi animali/ vegetali.

pir

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress